Il 7 e 8 Marzo 2008 si è tenuto il Primo Simposio sul Turismo Enogastronomico in Toscana, una due giorni di confronto ed analisi sullo stato dell'arte dell'enoturismo in Toscana.
Ma la nostra avventura è solo all'inizio, continueremo a raccontarvi le mille facce del mondo del vino e del turismo enogastronomico.
E nel frattempo, siamo già al lavoro per la prossima edizione...

martedì 11 marzo 2008

Aristide al I° Simposio sul Turismo enogastronomico in Toscana

Oggi pubblichiamo l’intervento di Giampiero Nadali di Aristide che al Simposio sul turismo enogastronomico in Toscana ha parlato di Enoturismo 2.0.. Aristide ha innanzitutto chiarito cosa sia un Blog. Ci è piaciuta la sua definizione che proviamo a condensare: un sistema di relazioni guidate da passioni che creano opportunità. Dal post di Aristide sul suo blog è possibile scaricare le slide del suo intervento.

video

Aristide continua annunciando quale sarà la sfida del futuro (facciamo presente) dell’aziende vitivinicole e turistiche che non vogliono perdersi consumatori per strada: la dis-intermediazione. La logica da seguire è quella della comunicazione diretta che i nuovi strumenti informatici permettono. Riferendosi poi al concetto di Coriandolizzazione introdotto da Taiti nel precedente intervento, Aristide propone i CORIANDOLI INTELLIGENTI. Ogni produttore, piccolo, medio o grande che sia può segmentare il proprio mercato e ipoteticamente riuscire a parlare direttamente con “quel piccolo consumatore americano che viene due volte all’anno in Italia riuscendo a farlo venire nel proprio agriturismo, acquistare i propri vini, ecc.”. Ma, conclude, perché i coriandoli siano intelligenti veramente c’è bisogno di FORMAZIONE, FORMAZIONE, FORMAZIONE!!! Un invito rivolto a tutta la sala, giovani e meno giovani

video

Nessun commento: